Conto online: come attivarlo

Scopri cosa pensa la community:
Leggi le opinioni
Ti siamo stati utili?
Raccomandaci su Google

Conto online, come attivarlo: la guida di SuperMoney

conti correnti online sono ormai molto diffusi, grazie al fatto che consentono una gestione comoda, flessibile ed economica attraverso il web. Anche la procedura di attivazione passa da internet, e prevede pochi e semplici passaggi. Ecco come attivare un conto online.

Conto online: la scelta del conto

Per cominciare, bisogna sapere quale conto si vuole aprire. Ormai tutti gli istituti di credito hanno inserito i conti online nella propria offerta commerciale, quindi non resta che affidarsi a un servizio di confronto per trovare quello più adatto alle proprie esigenze. Una volta scelto il conto giusto, basta andare sul sito della banca e compilare gli appositi moduli. Il contratto può essere stampato a casa o inviato per posta: dovrà essere firmato e inviato all'istituto, insieme alla copia del documento d'identità e del codice fiscale dell'intestatario.

Conto online: il riconoscimento

In base alla legge antiriciclaggio, l'attivazione di un conto online è soggetta alla procedura di riconoscimento del correntista, che può essere effettuata in diversi modi. Se si è già titolari di un altro conto corrente, sarà sufficiente disporre un bonifico dal vecchio conto al nuovo, anche con un importo modico. Questa è la pratica più diffusa presso le banche online, che usano questo canale per verificare che l'aspirante cliente abbia i requisiti necessari per ottenere credito. Attenzione alle condizioni: alcune banche potrebbero accettare solo bonifici provenienti da conti aperti in modo tradizionale, cioè presso una filiale. Se non si possiedono altri conti correnti, è possibile procedere al riconoscimento recandosi presso la banca previo appuntamento. Le banche online, che non hanno le filiali, solitamente inviano a casa un loro funzionario che completerà la pratica.

Leggi tutti i commenti