Conto Corrente Arancio: è davvero il miglior conto corrente per te?

  • Confronta gratis ING Direct con le migliori banche
  • Scopri il conto corrente più conveniente
  • Richiedi online senza impegno

Conto Corrente Arancio di ING Direct

Scopri cosa pensa la community:
Conto corrente Arancio ING Direct: è davvero il migliore per te? | SuperMoney 2,92 su 5 in base a 37 valutazioni. 37 recensioni.
Leggi le opinioni
Ti siamo stati utili?
Raccomandaci su Google

Se sei alla ricerca di una soluzione semplice e conveniente per gestire i tuoi risparmi, e che ti consenta di monitorare le tue spese in qualunque momento della giornata, potrai senza dubbio considerare Conto Corrente Arancio di ING Direct, la banca on line più grande del mondo. 

Con la consulenza dei nostri esperti ti spiegheremo dettagliatamente come funziona Conto Corrente Arancio e quali sono i vantaggi riservati ai risparmiatori che scelgono questa soluzione. Inoltre, in questa scheda troverai tutte le informazioni in merito alle operazioni che potrai svolgere e alle voci di spesa previste per la sottoscrizione e per la gestione del Conto Corrente Arancio, comprese le procedure da seguire per richiederne l’apertura.

In questo modo potrai avere una panoramica completa e disporre di tutte le informazioni utili per compiere una scelta consapevole e in linea con le tue esigenze

Confronta Conto Corrente Arancio con le migliori tariffe sul mercato »

Cosa puoi fare con Conto Corrente Arancio?

Oltre a disporre di uno strumento semplice e affidabile per gestire i tuoi risparmi, con Conto Corrente Arancio potrai fare prelievi e versamenti, disporre bonifici verso l’Italia e l’estero ed ancora effettuare pagamenti online. Nello specifico potrai:

  • effettuare bonifici verso l’Italia e i Paesi esteri 7 giorni su 7, e in qualunque momento della giornata senza sostenere alcuna spesa. Potrai effettuare l’operazione direttamente da sito web ING Direct, tramite l’app di ING Direct oppure chiamando il servizio di assistenza alla clientela. Potrai disporre bonifici anche a favore dei Paesi dell’Unione Europea, appartenenti all’area Sepa;
  • potrai fare giroconti a zero spese e in tempo reale, depositare assegni o contanti, senza pagare alcun costo di commissione;
  • prelevare sia con la Carta di Debito sia con la Carta di Credito ING Direct da qualunque sportello bancario presente in Italia, in Europa e nel resto del mondo. Potrai anche prelevare dagli sportelli Poste Italiane;
  • effettuare gratuitamente pagamenti online e svolgere molte altre operazioni, come la domiciliazione bancaria delle bollette di luce e gas; pagare il bollo auto, bollettini postali, bollettini MAV/RAV e anche le imposte del modello F24.
  • e infine, fare ricariche telefoniche.

 

Come aprire un Conto Corrente Arancio?

Aprire un Conto Corrente Arancio è molto semplice, ti basterà collegarti e al sito ING Direct, accedere alla sezione dedicata e fornire tutte le informazioni richieste. A tal proposito ricorda di tenere a portata di mano il tuo codice fiscale e la carta di identità.  Fatto questo, dovrai solo attendere l’invio della documentazione, che ti verrà spedita da ING Direct via mail. Il tutto avverrà in pochissimi giorni.

ING Direct ti terrà comunque informato su l’avanzamento della tua pratica inviandoti degli sms oppure delle comunicazioni al tuo indirizzo e-mail.  Con l’attivazione del Conto Corrente Arancio riceverai anche la Carta di Debito e la Carta di Credito. Ma attenzione, il rilascio di quest’ultima sarà determinato dalla tua situazione finanziaria. I codici delle carte elettroniche e di accesso al conto corrente ti verranno inviati subito dopo, tramite posta. Oltre all’attivazione online, potrai aprire il tuo conto corrente recandoti di persona in una delle filiali presenti su tutto il territorio italiano.

Quali sono le voci di spesa da considerare?

Oltre alla grande praticità e semplicità di impiego, il Conto Corrente Arancio garantisce un altro enorme vantaggio: l’assenza di spese extra e costi di gestione. Infatti a partire dalla fase di apertura, fino all’eventuale chiusura del conto corrente, non ti verrà richiesto il pagamento di alcuna voce di spesa o di alcun canone annuo. Potrai effettuare tutte le operazioni che desideri senza sostenere nessun costo aggiuntivo.

 

L'operatore

ING Direct, la banca diretta più grande del mondo, offre ai propri clienti tante soluzioni diverse per gestire il proprio denaro. Tra le più diffuse e apprezzate dai risparmiatori rientra Conto Corrente Arancio, il prodotto che permette di gestire i tuoi risparmi e di compiere tante altre operazioni senza sostenere alcuna spesa extra. 

leggi tutte le informazioni su ING Direct

ING Direct: schede prodotto

Leggi tutti i commenti


SONO CLIENTE ING DIRECT DA ANNI SONO STATA IN FILIALE VIA SALARIA ROMA ATM 43 HO FATTO UN VERSAMENTO ALLO SPORTELLO AUTOMATICO E IN POCHI MINUTI LA MACCHINA MI HA TRATTENUTO I SOLDI DANDOMI UNO SCONTRINO SALDO 0!I I DIPENDENTI LI PRESENTI MI HANNO TRATTATA PRIMA COME UN INCAPACE CHE NON SAPEVA SEGUIRE UN COMPUTER E CLICCARE SI O NO POI MI HANNO DETTO CHE CI VOGLIONO 3 SETT.PER RIAVERE I MIEI SOLDI POI HANNO LA COLPA ALLA CORRENTE ELETTRICA ENEL PER ABBASSAMENTI DI TENSIONE POI HANNO PROVATO A VENDERMI UN FIDO DATO CHE NON AVEVO A DISPOSIZIONE I MIEI SOLDI....VERGOGNOSI!!!!!!!! HO DECISO ALL ISTANTE DI CHIUDERE IL CONTO.
25-set-2016
Il tuo voto1

Pessima esperienza: apro il conto nella filiale di torino a fine luglio 2014, mi dicono che il bancomat e i codici DEVONO arrivare a casa ( dopo scopro dal num verde che potevano darmeli anche loro) il pacco di 'benvenuto ( come lo chiamano loro) con il bancomat e i codici lo ricevo dopo 3 mesi ed infinite telefonate, peccato che manchi il bancomat...insomma, riesco ad utilizzare il conto con i MIEI soldi solo ad ottobre, dopo ben 4 mesi. quando ho aperto il conto sapevo che mi sarei trasferita, ho quindi lasciato come indirizzo di spedizione quello di mia zia che ha la custode che ritira anche le raccomandate: mi hanno inviato il pin della carta di credito ed altre comunicazioni varie al mio vecchio indirizzo di residenza che MAI ho lasciato come indirizzo di spedizione dei documenti.....a nulla son servite le mie innumerevoli telefonate al numero verde.... a metà 2015 conto corrente arancio esce dal circuito bancomat, ancora molto diffuso in italia, più di una volta i sono vista rifiutare i pagamenti perchè il circuito su cui pagavo non era ancora registrato sul v-pay. fortuna che non ero mai sola, neppure autostrade accettava il vpay. a novembre 2015 apro conto corrente FINECO: apertura, sottoscrizione e riconoscimento anche della firma via webcam comodamente da casa, dopo una settimana avevo bancomat e pieno accesso al mio conto e ai miei soldi..... peccato, ai tempi usavo conto arancio e mi ero trovata benissimo anche con l'assistenza, oggi esperienza pessima....già tremo ai sorci verdi che dovrò vedere per poterlo chiudere questo stramaledetto conto!
22-ago-2016
Il tuo voto1

Li ho contattati perché il mio bancomat era scaduto!!! E a distanza da una settimana dalla segnalazione non mi è ancora arrivato! Disorganizzati ed inefficienti
07-giu-2016
Il tuo voto1

SI' !!!!!!!!!!!!!!!
22-mar-2016
Il tuo voto4

Da quando sono cliente ING ho un conto corrente al mo servizio e sono entusiasta.
21-feb-2016
Il tuo voto5

Pessima idea aprire un conto corrente, dopo 40 giorni che hanno ricevuto tutta la documentazione e ripetute chiamate con l operatore, ad oggi attendo che il conto sia operativo, l' unica risposta, STIAMO VALUTANDO LA DOCUMENTAZIONE.
02-gen-2016
Il tuo voto1

credetemi lasciate perdere e rivolgetevi altrove. dal loro bancomat in filiale e uscito lo scontrino della cifra da me richiesta,soltanto che a erogato mille euro in meno,tutto cio in presenza di un loro operatore che mi aiutava a usare la macchina.che usavo per la prima volta. da oltre un mese che aspetto che mi restituiscano il mio denaro. perche' risulta prelevato. nonostante i reclami e solleciti vari risultino anche al call center, ancora non vedo i miei mille euro,solo risposte vaghe come se volessero prendere tempo.boh!
20-dic-2015
Il tuo voto1

Pessimo servizio. Call center incompetente. Non c'è paragone con il servizio della Ing in Germania e Olanda. Sono da denunciare in Italia. Inizialmente un operatore chiedeva la cittadinanza italiana da almeno 5 anni... Poi hanno trattenuto il mio bonifico per 1 mese. Ho rinunciato all'apertura del conto.
28-ott-2015
Il tuo voto1

La migliore banca che esista
25-set-2015
Il tuo voto5

Una banca splendida che dovrebbe insegnare alle altre come trattare i clienti ..personale di filiale cortese preparato e sempre gentile zero costi ( davvero ) sono molto soddisfatto e mai più aprirò un conto in una banca tradizionale e per di più italiana le vere ladre!!
25-set-2015
Il tuo voto5