Conto Arancio: è davvero il miglior conto deposito per te?

  • Confronta gratis ING Direct con le migliori banche
  • Scopri il conto deposito più conveniente
  • Richiedi online senza impegno

Conto Arancio: il conto deposito online

Scopri cosa pensa la community:
Conto Arancio: è davvero il conto migliore per te? | SuperMoney 2,96 su 5 in base a 24 valutazioni. 24 recensioni.
Leggi le opinioni
Ti siamo stati utili?
Raccomandaci su Google

Conto Arancio è il conto deposito online non vincolato proposto da ING Direct, che ti consente di dare più valore ai tuoi risparmi grazie ad una buona remunerazione sul denaro depositato. Per usufruire di tutti i vantaggi offerti da questo prodotto dovrai semplicemente possedere un conto corrente intestato a tuo nome, che potrà essere sia un Conto Corrente Arancio ING Direct, sia un qualunque altro conto corrente aperto presso qualunque altro istituto di credito.

Con Conto Arancio di ING Direct potrai compiere altre operazioni e accedere a numerosi servizi. Potrai ad esempio versare del denaro senza sostenere alcuna spesa e avere sempre a disposizione della liquidità che potrai trasferire in qualunque momento sul tuo conto corrente.

Come tutti gli altri prodotti ING Direct, anche Conto Arancio non prevede alcuna spesa extra. Infatti non dovrai versare nessun contributo né per l’apertura né per la gestione e chiusura del Conto. Devi solo definire la cifra che intendi raggiungere e quando intendi risparmiare volta per volta.

Conto Arancio online, come tutti i depositi a risparmio, è garantito dal Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi (FITD) che assicura i depositanti delle banche italiane.

Confronta Conto Arancio con le migliori tariffe sul mercato »

Come funziona Conto Arancio?

Aprendo Conto Arancio di ING Direct potrai dare più valore ai tuoi risparmi, disponendo di una soluzione semplice ed efficace. Per disporre di questa soluzione dovrai semplicemente essere intestatario di Conto Corrente, che potrà essere sottoscritto presso un qualunque altro istituto di credito. Tuttavia se sceglierai di abbinare Conto Arancio ad un Conto Corrente ING Direct avrai la possibilità di usufruire dei vantaggi previsti dall’opzione Conto Arancio+ 2% che prevede un rendimento maggiore nel caso in cui decidi di vincolare il tuo denaro per 6 mesi.

Con Conto Arancio potrai dunque far crescere i tuoi risparmi senza correre nessun rischio, disponendo inoltre di varie possibilità d’impiego. Potrai ad esempio fare dei versamenti su tuo conto deposito ING Direct da qualunque altro conto corrente, ma anche da altri conti correnti non intestati a tuo nome, potrai depositare degli assegni bancari o circolari e perfino richiedere l’attivazione di un servizio di alimentazione automatica tramite RID.

Inoltre, scegliendo Conto Arancio non vincolato avrai sempre la possibilità di disporre di una somma di denaro, che potrai versare direttamente sul tuo conto corrente. Grazie all’assenza di vincoli il conto deposito di ING Direct ti garantisce di disporre liberamente del tuo denaro, in qualunque momento e senza dover rispettare tempi tecnici o particolari vincoli.

Conto Arancio: quali sono le voci di spesa?

Conto Arancio non prevede il pagamento di nessuna spesa extra. Infatti non dovrai versare nessun contributo né in fase di attivazione né per accedere ai servizi. Questo vuol dire che potrai effettuare prelievi e versamenti, e attivare il servizio di alimentazione tramite RID senza sostenere alcun costo. Inoltre se decidi di annullare il servizio non dovrai pagare alcuna penale. L’importo maturato ti sarà liquidato a fine anno o con la chiusura del conto. Anche in questo caso non dovrai sostenere alcuna spesa extra. 

Aprire Conto Arancio on line: come fare e quali documenti servono?

Aprire Conto Arancio è semplicissimo e ti richiederà solo pochi minuti. L’unico requisito per accedere a questo servizio è avere un conto corrente intestato. Per attivare il servizio dovrai fornire alcune semplici informazioni, ovvero: il tuo codice fiscale, un documento di identità, il codice IBAN del tuo conto corrente.

Completata la fase di registrazione, ING Direct ti invierà tramite posta tutta la documentazione che dovrai firmare e rispedire all’indirizzo indicato. Una volta che ING Direct avrà convalidato il tutto, ti arriverà una notifica sul tuo numero di telefono o indirizzo e-mail forniti in fase di registrazione. A questo punto non dovrai fare altro che attivare il tuo Conto Arancio effettuando un bonifico online, di qualunque importo.

L'operatore

Conto Arancio è il conto deposito di ING Direct che ti consente di far “maturare i tuoi risparmi”. Potrai scegliere questo prodotto se sei un cliente ING Direct ma anche se possiedi un conto corrente presso un altro istituto di credito. Oltre al grande vantaggio di ottenere dei buoni rendimenti sulle somme depositate, al momento della sottoscrizione del contratto potrai decidere se attivare l’opzione Conto Arancio+ 2%.

leggi tutte le informazioni su ING Direct

ING Direct: schede prodotto

Leggi tutti i commenti


Da quasi dieci anni, ho due c/c con ing direct ed ho avuto sempre la massima efficienza e tempestività in tutti servizi. Eccezionali..
16-giu-2017
Il tuo voto5

Lo consiglio a tutti è da circa cinque anni che ho aperto il conto!!!!
30-ott-2016
Il tuo voto5

Si riuscisse ad attivarlo!!! Mia moglie ed io vogliamo solo un conto per accumulare piccoli risparmi... Abbiamo compilato la modulistica, l'abbiamo spedita coi documenti 3 settimane fa, oggi abbiamo provato ad attivare il conto e abbiamo scoperto che i.documenti di mia moglie erano illeggibili.... Nessuna comunicazione da ingdirect, solo la bella sorpresa cercando di attivare il conto.... Giudizio su contoarancio: Ottimo per i fan delle lumache delle posteetelegrafi!!!!! Buonanotteeee
23-ago-2016
Il tuo voto1

Sono correntista ing direct da 6 anni, non ho mai avuto problemi, per me Ottima Banca! Saluti!
11-dic-2015
Il tuo voto5

Il migliore
24-mag-2015
Il tuo voto5

Mi dispiace per gli altri ma ING DIRECT e' un ottimo Conto Corrente, poi se qualcuno e' arrabbiato, be si capisce il perche'. Andate sicuri, cambiare dal classico fa bene. Saluti a Tutti.
21-apr-2015
Il tuo voto5

PER ME DA EVITARE COME LA PESTE!!!!!! MESI DI ATTESA PER IL CONTO,ANCORA NON è PERVENUTO NULLA, e la cosa peggiore è che non esiste un servizio assistenza, BISOGNA CHIAMARE UN SERVIZIO TELEFONICO A PAGAMENTO, che peraltro non risolve nemmeno il problema!! Mai e poi mai mi sarei aspettata una mediocrità simile da un gruppo della portata di ING! Nel caso in cui la mia esperienza possa essere utile a qualcuno, io nel frattempo mi sono mobilitata ed ho trovato CONTI ALTRETTANTO VANTAGGIOSI in Intesa, Unicredit ed anche Barclays, con servizio clienti nemmeno lontanamente paragonabile. Mi sento di sconsigliare vivamente l’apertura di conto arancio
30-mar-2015
Il tuo voto1

Sono cliente Ing Direct da quasi 10 anni, complessivamente mi ero trovata sempre bene fino a quando non ho avuto la necessità di effettuare un bonifico di 10.000€. La procedura prevede che il bonifica anomalo venga confermato per mail o fax, io l'ho fatto e non avendo riscontro dopo 24 ore ho chiamato. Sono stata rassicurata da un operatore che mi ha assicurato che il bonifico sarebbe partito quel giorno alle 17 invece per avere il bonifico ho dovuto fare altre tre chiamate al call-center, parlare al servizio clienti e spiegare l'urgenza del bonifico che alla fine è stato eseguito tre giorni dopo la richiesta. Un disservizio inqualificabile aggravato dall'atteggiamento di operatori che non hanno nessuna possibilità di risolvere il problema e cercano una giustificazione al ritardo con scuse poco plausibili.
11-nov-2014
Il tuo voto2

Esistono conti deposito sicuramente piu' remunerativi ed affidabili allo stesso tempo.
03-nov-2014
Il tuo voto1

Attenzione perché ti dicono che il conto è attivo, ti fanno bonificare poi improvvisamente ti bloccano il rapporto (diviene tutto inutilizzabile, carte, assegni, online banking, etc) e per settimane (adesso è passato un mese) non ti restituiscono i denari. Per il momento ho sporto reclamo ufficiale, e sto meditando di sporgere denuncia formale. Al telefono non ti aiutano perché non vedono né i motivi per cui il conto è bloccato né se e quando ti restituiranno i soldi.
01-ott-2014
Il tuo voto1