>
>
Conto arancio

Conto arancio: è davvero il conto deposito migliore per te?

ING Direct
  • Confronta gratis ING Direct con le migliori banche
  • Scopri il conto deposito più conveniente
  • Richiedi online senza impegno
shaded bar

Conto arancio: scheda on line

Scopri cosa pensa la community:
Conto Arancio: è davvero il conto migliore per te? | SuperMoney 2,69 su 5 in base a 13 valutazioni. 13 recensioni.
Ti siamo stati utili?
Raccomandaci
su Google

Conto Arancio è il conto deposito non vincolato proposto da ING Direct. Il titolare di Conto Arancio ING Direct ottiene un tasso di interesse fisso, stabilito nel contratto, sulle somme depositate, e gli interessi vengono liquidati alla fine dell'anno (al 31/12).

Conto Arancio si può aprire on line, al telefono, o in una delle filiali ING Direct. I documenti necessari sono codice fiscale, documento d'identità e l'IBAN del conto corrente d'appoggio. Conto Arancio non prevede spese di apertura, deposito, trasferimento e chiusura. Per aprire Conto Arancio è sufficiente versare soltanto un euro e, in caso di necessità, il cliente ha la facoltà di ritirare la propria liquidità in qualsiasi momento. Conto Arancio prevede una giacenza massima di 1.500.000 euro. Nel caso di attivazione di più conti, la giacenza massima consentita da ING Direct è pari a 3.000.000 € per ogni cliente.

Confronta Conto arancio con le migliori tariffe sul mercato »

Conto Arancio di ING Direct può essere alimentato unicamente attraverso il conto predefinito con tre diverse modalità: bonifico o giroconto, assegno bancario, RID bancario. Ogni Conto Arancio può essere collegato a tre conti predefiniti, oltre i conti ING Direct.

Conto Arancio prevede anche una versione vincolata, Conto Arancio +, che permette di ottenere tassi di interessi più vantaggiosi a patto di mantenere le somme depositate per un periodo di tempo prestabilito, che può essere pari a 3 o 6 mesi.

Conto Arancio, come tutti i depositi a risparmio, è garantito dal Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi (FITD), che assicura i depositanti delle banche italiane fino a 100 mila euro in caso di default dell'istituto di credito.

Conto arancio: informazioni generali

  • Foglio informativo: pdf
  • Data termine offerta: Nessuna
  • Giacenza minima sul conto: 0,00 €
  • Minimo fruttifero: info 0,00 €
  • Massimo fruttifero: info 3.000.000,00 €

Conto arancio: le spese

  • Spese di apertura: 0,00 €
  • Spese di chiusura: 0,00 €
  • Imposta bollo: 34,20 €/anno
  • Spese per invio estratto conto: 0,00 €/invio
  • Spese versamenti: 0,00 €/anno
  • Spese prelievi: 0,00 €

L'operatore

Il primo prodotto lanciato sul mercato del risparmio da ING Direct è Conto Arancio, che è stato il primo conto deposito on line italiano. Conto Arancio permette di ottenere buoni rendimenti sui propri risparmi, scegliendo se vincolare o meno le somme depositate.

leggi tutte le informazioni su ING Direct

Conti deposito ING Direct: schede prodotto

Conti deposito: le banche confrontate on line

Leggi tutti i commenti


Ho conto corrente arancio da circa 4 anni, ottimo in tutti gli aspetti. Il costo 0 è davvero incredibile, poter prelevare ovunque, anche all'estero senza problemi è fantastico! Ho anche la carta prepagata, assegni, bancomat e tutto a costo zero! Ho avuto solo un ritardo per la consegna della carta prepagata, ma poi è arrivata.
08-lug-2014
Il tuo voto5

Ho avuto problemi dall'inizio fino alla fine. Non ci son parole adatte per esprimere il mio sdegno verso sta banca. Come ha ben detto già un utente...vale zero come il costo che ha. Giuseppe
21-giu-2014
Il tuo voto1

2000 caratteri troppo pochi per la mia esperienza. Servizio clienti inadeguato, incapace, maleducato. Sistema informatico pessimo: 3 bonifici di attivazione e neanche uno andato a buon fine. Garantisco che il problema era loro. Ho rinunciato ad aprirlo. Mai più mai poi.
05-giu-2014
Il tuo voto1

Totale assenza di solerzia. C/C continuamente soggetto ad "anomalie tecniche" e "problemi derivanti dall'aggiornamento dei sistemi", a loro dire. Non danno risposte più convincenti. Servizio clienti via telefono talvolta poco cortese e professionalmente preparato. Sono in procinto di chiudere il rapporto, appena trasferisco i fondi restanti su un altro conto (di un'altra banca, ovviamente).
29-mag-2014
Il tuo voto1

io non posso che essere contento del mio conto deposito. Ho fatto tutto online e non ho avuto problemi di nessun tipo. Adesso comincio a mettere da parte i primi guadagni. Mi spiace per chi è stato meno fortunato ma io non posso proprio lamentarmi. Lucio
12-mag-2014
Il tuo voto5

Vale quanto costa. 0!! ho aperto il conto arancio il 17 Marzo, e tuttoggi, 15 Aprile non ho ancora ricevuto le carte per effettuare operazioni. Fosse niente, non si sa manco quando mi arriveranno. Conclusione, meglio una banca presente sul territorio con spese di gestione che, una con sede principale a Milano e pochissime succursali.
15-apr-2014
Il tuo voto1

Con me sono stati gentili , hanno risposto a tutte le domande e mi hanno informato corettamente su tutto quanto . Il problema e che io come primo versamento ho scelto acredito dello stipendio , anche perche mi fidavo davvero molto viste le pubblicita e le spiegazioni che non sono state corrette su una sola cosa : IL CONTO CORRENTE ARANCIO NON E ATTIVO QUANDO FAI IL PRIMO VERSAMENTO ! Io a 5 giorni da quando e stato fatto il bonifico , sto ancora aspettando l'attivazione ... a pensare che sto senza soldi con lo stipendio pagato ma bloccato perche diccono che devono verifficare che non sia stato aperto il conto per lavare soldi ... buona cosi ... ho pazienza ! ma dopo aver ricevuto anche la lettera che non sono idoneo per ricevere la carta di credito , sto pensando veramente se chiudere il tutto oppure dare un altra possibilita ! Apena sara attivo il conto chiedero il libretto di assegni ... se i sara rifutato pure quello , non credo che andro avanti con questo conto corrente ! speroproprio di sbagliarmi per quanto riguarda tutto cio , e comunque mettero su un altro voto quando il conto sara attivo ! Spero presto ! buona giornata a tutti
05-apr-2014
Il tuo voto1

Ho aperto, o meglio ho cercato di aprire il conto ormai 2 mesi fa, e da allora è stato un calvario. Come da loro richiesto, mi reco presso il loro punto arancio per effettuare l'identificazione e iniziano i guai. La tipa del botteghino, o punto arancio come lo chiamano loro, dopo avermi insultato perchè lo avevo aperto online e non da lei, si rifiuta di timbrarmi e firmarmi l'attestato di identificazione. Chiamo il call center e mi dicono di aspettare perchè FORSE la tipa manderà comunque la copia del mio documento....aspetto aspetto e dopo un mese e dopo tante chiamate, mi dicono che hanno ricevuto la copia del mio documento ma non si vede bene il timbro. Gli dico di richiederlo da loro internamente ma mi rispondono che non è possibile. allora con tanta pazienza mi reco nella loro filiale, a più di 50 minuti da casa mia, e li si rifiutano di identificarmi perchè non bastavano i documenti ma volevano anche il codice fiscale, ma allora perchè non me l'hanno detto o scritto, parlavano solo di attestato e copia del documento. a quel punto mi sono arresa e ho chiesto la chiusura ancor prima di aprirlo. Sono MOLTO SCORTESI e per niente elastici, non ti dicono bene le cose e ogni volta esce qualcosa di nuovo....è vergognoso!
22-mar-2014
Il tuo voto1

ho appena iniziato a lavorare e per darmi lo stipendio gli estremi del mio conto...panico! io i soldi li tenevo nel salvadanaio..per fortuna con Conto Arancio ho potuto aprire il conto versando una quota davvero piccola! Isabella
23-ott-2012
Il tuo voto4

La pubblicità è geniale :) all'inizio l'ho scelto solo per quello ma devo dire che mi trovo benissimo, prodotto super semplice anche per chi non ci capisce molto come me! Livia
17-ott-2012
Il tuo voto4

Conti deposito: le ultime news

Come investire con la nuova aliquota al 26% sui conti deposito?

19-06-2014

Come modificare gli investimenti in conti deposito da quando scatterà la nuova aliquota al 26%? Ecco qualche consiglio.

Supermoney News

Conto deposito più conveniente dei Titoli di Stato anche con aliquota al 26%

08-05-2014

I conti deposito hanno rendimenti più alti dei Titoli di Stato anche se l’aliquota è salita al 26%.

Supermoney News

Euro, crollo della fiducia nella moneta unica; italiani preoccupati per lavoro e tasse

24-07-2013

Gli euroscettici aumentano nel Continente: la moneta unica riscuote sempre meno fiducia. In Italia timori per il lavoro.

Supermoney News
Powered by Rating-System.com