Il conto corrente migliore per gli italiani oggi è quello senza spese di bollo.

Nel nostro paese tutte le banche propongono vari tipi di conto corrente, creati appositamente per cercare di soddisfare al meglio tutte le esigenze dei risparmiatori italiani.

Di solito le banche preferiscono privilegiare incentivi sul canone annuale del conto corrente o servizi aggiuntivi ed esclusivi inclusi nel conto corrente offerto, spesso però viene trascurata l'imposta di bollo.

Per i risparmiatori italiani infatti l'imposta di bollo in un conto corrente non è un aspetto da sottovalutare. Ogni tre mesi infatti c'è da fare i conti con questa imposta di bollo presente nel conto corrente di ogni risparmiatore, che attualmente è pari a 34,20 euro, quindi 2,85 euro al mese.

Per questo molte banche italiane propongono oggi nelle loro offerte alcuni conti correnti con un'imposta di bollo pari a zero. Per capire quali banche offrono questo servizio sul conto corrente e confrontare quali propongono quello migliore per le proprie esigenze si può consultare il sito www.supermoney.eu. nella sezione Risparmio.

La riproduzione di questo contenuto è autorizzata esclusivamente includendo il riferimento alla fonte e l'attivazione di un link di riferimento