Desideri la comodità di un conto corrente gestibile direttamente da casa? Molte banche offono oggi questa opportunità, ovvero la possibilità di aprire un conto corrente la cui operatività è gestibile online.
In questo modo il cliente potrà effettuare tutte le operazioni attraverso l'home banking senza doversi recare in filiale; pagamenti, accrediti, bonifici, resoconto e estratto conto tutto direttamente online. Vi presentiamo alcuni esempi.

Il Conto Bancoposta Click del Gruppo Poste Italiane è a zero spese con un'imposta di bollo di 34,20 e un interesse attivo lordo del 2% per tutto il 2010. Questo conto prevede il prelievo gratuito nei soli Postamat e anche i bonifici online e la ricarica PostePay direttamente dal conto. Webank invece, propone il conto WeBank.it, un conto corrente a zero spese, con un'imposta di bollo di 34,20 euro, un tasso di interesse del 2,80% annuo su vincolo di 15 mesi. Inoltre offre numerosi servizi gratuiti come il bonifico online, la registrazione delle operazioni e l'uso del bancomat anche su prelievi bancomat di altre banche e all'estero.

Infine il Conto Fineco Giovani, pensato in particolare per gli studenti, ha zero spese di gestione del conto corrente, un'imposta di bollo di34,20 e un interesse attivo dello 0,20%. I bonifici allo sportello e online, le registrazioni delle operazioni e i prelievi all'estero sono gratuiti. Il Conto Fineco Giovani, inoltre, offre la possibilità di ricaricare gratuitamente la carta prepagata legata al proprio conto corrente. Scegliere il conto corrente più adatto alle proprie esigenze non è sempre semplice, per questo sarebbe una buona soluzione effettuare un confronto tra le diverse offerte presenti sul mercato.

La riproduzione di questo contenuto è autorizzata esclusivamente includendo il riferimento alla fonte e l'attivazione di un link di riferimento.