I conti correnti giovani sono in aumento: il rapporto degli under 35 con il denaro è sicuramente molto cambiato negli ultimi anni. Oltre il 95% dei giovani tra i 18 e i 35 anni possiede un conto corrente dedicato, uno strumento finanziario che utilizza principalmente on line.

La voglia di essere indipendenti nella gestione del denaro si fa sentire molto presto: anche la paghetta è diventata elettronica e si accredita direttamente sul conto corrente del proprio figlio. Il conto corrente dedicato alla fascia giovane deve essere conveniente; facilmente accessibile via internet e, naturalmente, via cellulare (il 39% dei giovani possiede uno smartphone di ultima generazione). Sebbene i giovani, raggiunta la maggiore età, desiderino possedere un conto corrente bancario, sono in aumento anche i prodotti bancari dedicati al target che include giovani di età compresa tra i 14 e i 17 anni. In questo panorama bancario in continua evoluzione, gli istituti bancari si adeguano con proposte di conti correnti in linea con le tendenze dominanti.

Tra i conti correnti per giovani più interessanti figura Conto Fineco, uno dei pochi conti correnti presenti sul mercato ad offrire un tasso di interesse attivo pari all'Euribor di un mese diminuito di uno spread dello 0,25%. Con Conto Fineco è possibile gestire numerose operazioni on line, e il costo del canone si azzera se il cliente ha meno di 28 anni. Anche Conto Webank, per le sue caratteristiche orientate prettamente al web, si rivolge ad un pubblico giovane: consente una gestione telematica di tutte le operazioni bancarie standard e del conto corrente.

Conto arancio, prodotto di punta di Ing Direct, nato nel 2008, e Conto CheBanca, gestibile tramite web, telefono, o recandosi in filiale, rappresentano altre proposte interessanti di conto corrente dedicato ai giovani.

L'utente che desidera avere ulteriori informazioni in materia di conti correnti, può utilizzare SuperMoney, il portale che offre un servizio di confronto conti correnti sempre aggiornato con le ultime novità oresenti sul mercato.