I social network arrivano, per la prima volta, a interessare un prodotto bancario. Stiamo parlando del conto deposito InMediolanum di Banca Mediolanum, che sarà legato, per diversi aspetti, a Facebook. Il presidente dell'istiuto Ennio Doris, ha sicuramente pensato a lungo all'incredibile bacino di 22 milioni di iscritti in Italia sul social network più grande al mondo: il nuovo prodotto, infatti, si basa sulla capacità di coinvolgere i propri amici internauti.

Il conto deposito InMediolanum ha già raccolto 2 miliardi tra 35 mila clienti nel primo anno di attività e prevede un tasso annuale lordo pari al 4%. L'opzione "Friends", attiva dalla giornata di ieri, aumenta il tasso dello 0,20% per ogni amico a cui il nuovo cliente consiglierà il prodotto, introducendolo in Banca Mediolanum. Con "Friends" si può arrivare fino a un 4,60% lordo, per la "presentazione" di tre amici. Inoltre, chi sarà in grado di far sottoscrivere il conto InMediolanum a dieci persone riceverà in omaggio un iPhone4.

Analizzati i dati di Mediolanum, il presidente Doris si è reso conto che il 41% degli utenti della banca si era avvicinato all'istituto, grazie a un altro cliente, attraverso il passaparola e rapporti di amicizia o affettivi. A questo punto, l'intuizione ha seguito il desiderio di voler cavalcare l'enorme rete sociale di Facebook, perché, come dimostrano le statistiche, la miglior pubblicità sono proprio i rapporti personali. "Facebook è una comunità formidabile - ha dichiarato Doris - il secondo Continente del pianeta, pensando che può contare su ben 800 milioni di iscritti. Nessuno ha ancora saputo, però, elaborare un modo per sfruttare in maniera efficace questo fenomeno: credo che molti ci imiteranno".

In effetti, siamo convinti che Banca Mediolanum abbia tracciato un solco che sarà seguito da molte altre banche. Oggi, è possibile far sottoscrivere il conto deposito InMediolanum fino a 20 amici usando Facebook e il sito del prodotto. Il processo è intuitivo quanto immediato: i "friends" coinvolti riceveranno un post sulla bacheca Facebook, contenente un codice promozione per aprire il conto deposito. Si ricorda che la cifra minima di versamento per InMediolanum è di 100 euro e che il conto può essere anche vincolato a 3, 6 o 12 mesi.

Nell'interazione con i social network, sottolineamo che anhce Banca Ifis aveva dato vita, lo scorso anno, a un approcio a Facebook, decidendo di lanciare un piano di indagine e di confronto con gli utenti, per stabilire le caratteristiche ideali del conto deposito Rendimax Like.