Per tutti coloro che possiedono o pensano di attivare un conto corrente BancoPosta arriva l'Opzione 3,50%, il conto deposito vincolato a termine e collegato ai conti Bancoposta privati (Conto BancoPosta, Conto BancoPosta Più, Conto BancoPosta Click). Il conto di Poste Italiane è un'ottima opportunità per depositare nuovi riparmi, in quanto offre il 3,50% annuo lordo sui depositi fino a 500.000 euro, effettuati entro il 30 giugno 2012 e mantenuti fino al 31 dicembre 2012.

Per attivare la nuova offerta di Poste Italiane è necessario essere in possesso di un Conto BancoPosta a cui associare l'Opzione 3,50%. E' comunque possibile aprire un nuovo conto al fine di attivare l'Opzione. Chi, invece, è già titolare di un conto corrente BancoPosta, può versare la nuova liquidità sul proprio conto e poi trasferirla al deposito vincolato. L'Opzione 3,5% non potrà, quindi, essere attivata su somme depositate in precedenza o provenienti da disinvestimenti in alcuni prodotti del Gruppo Poste Italiane (Obbligazioni BancoPosta, Polizze Poste Vita, Fondi BancoPosta SGR).

L' Opzione 3,50% non ha alcun costo di apertura, gestione e chiusura. Il risparmiatore non dovrà pagare neanche l'imposta di bollo del conto deposito, a patto di soddisfare i requisiti richiesti da Poste Italiane. Il conto, infatti, dev'essere mantenuto fino al 31 dicembre 2012 e non sono consentiti disinvestimenti parziali delle somme vincolate. E' infatti possibile richiedere lo svincolo delle somme presenti sul conto in qualsiasi momento, ma esclusivamente per l'intero importo depositato. Tali somme, sui cui non verrà corrisposto nessun interesse attivo, verranno riaccreditate sul conto corrente associato all'Opzione.