Si chiama "Scooter" il conto corrente che Biverbanca, la Cassa di risparmio di Biella e Vercelli del Gruppo Montepaschi, ha pensato per la clientela più giovane. Il conto è, infatti, riservato agli adolescenti di età compresa tra i 14 e i 17 anni, a cui la Banca offre condizioni economiche agevolate e numerosi vantaggi bancari ed extra bancari. Infatti tutte le operazioni e le spese di liquidazione trimestrali sono gratuite, così come la carta bancomat inclusa nel conto.

"Scooter" è pensato per aiutare i più giovani a gestire autonomamente i propri risparmi. Il conto prevede un limite massimo di giacenza pari a 10 mila euro, ma offre una buona remunerazione anche in presenza di giacenze modeste. Insieme al conto, inoltre, l'utente ha a disposizione una carta bancomat Paschi Giovani. Con questa potrà prelevare contante presso gli sportelli automatici del Gruppo Monte dei Paschi di Siena, con un limite giornaliero e mensile rispettivamente di 50 e 250 euro e potrà effettuare operazioni di anticipo di denaro da tutti gli ATM convenzionati.

Il conto mira a coinvolgere nelle operazioni bancarie anche gli utenti più giovani. Per farlo Biverbanca ha rinnovato il modo di comunicare con la clientela, adottando un linguaggio più veloce e al passo con i tempi. Il servizio di internet banking consente, infatti, di effettuare operazioni e richiedere informazioni tramite internet, cellulare o via telefono. I titolari di un conto corrente Biverbanca possono richiedere il servizio di Multicanalità Integrata. Al costo di 1 euro al mese si potrà accedere al proprio conto dal computer o dal cellulare tramite una chiave elettronica. Le password monouso che vengono di volta in volta generate sono valide solo per 30 secondi e consentono di entrare nel conto o confermare operazioni, come un bonifico o una ricarica.