Banca Credem ha riservato ai nuovi clienti il conto a zero spese NonSoloTre. Attivando il conto corrente entro il 30 settembre 2012, il canone mensile è gratuito per chi è già titolare da due anni di un prodotto bancario (bancomat, carta di credito, utenze, accredito stipendio o pensione, investimenti, prestiti, mutui o prodotti assicurativi). Altrimenti il canone previsto è di 7,90 euro al mese. Anche l'imposta di bollo è gratuita: a farsene carico sarà infatti l'istituto di credito, a patto che vengano effettuate almeno 10 operazioni sul proprio conto corrente. Tra queste i prelievi, i bonifici, i pagamenti e l'accredito dello stipendio o della pensione sono gratuiti ed illimitati per il primo anno di attivazione.

Tra gli altri vantaggi che Banca Credem offre ai correntisti che attivano NonSoloTre ci sono un bancomat e una carta di credito gratuiti, nonché l'assistenza di un personal banker, un consulente specializzato, per eseguire un check up finanziario personalizzato e totalmente gratuito sui mutui e gli investimenti a cui il cliente è interessato.

NonSoloTre si presenta anche come un utile strumento di risparmio. Per i primi 12 mesi il conto corrente offre, infatti, un tasso d'interesse del 3% lordo sulle giacenze medie da 10 mila a 50 mila euro. Inoltre a differenza di un conto deposito che ha lo svantaggio di vincolare i propri risparmi, il conto di Banca Credem consente ai clienti di avere sempre a disposizione le somme depositate.