Tra i più competitivi sul mercato, il conto corrente 3% Più di Banca Barclays offre un tasso di interesse pari al 3% lordo per tre anni. Nello specifico il tasso del 3% è garantito per l'anno in corso durante tutto il 2013 e il 2014, fino a un massimo di 500.000 euro. Per averne diritto è necessario, però, rispettare alcune regole contrattuali. Il cliente dovrà, infatti, sottoscrivere almeno un prodotto o servizio nel 2012, due prodotti o servizi nel 2013, e tre prodotti o servizi nel 2014. Tra questi è possibile sottoscrivere l'accredito dello stipendio, la domiciliazione delle utenze, il trasferimento o la sottoscrizione di prodotti di investimento.

Il conto prevede un canone mensile di 3 euro e al contrario dei conti deposito, è soggetto ad un'unica imposta di bollo di 34,20 euro l'anno. Inoltre, trattandosi di un conto corrente, la liquidità è sempre disponibile, senza alcun vincolo. Non sono previste spese per le operazioni effettuate allo sportello, né per la domiciliazione delle utenze e l'accredito dello stipendio, entrambi gratuiti.

Infine, conto Barclays 3% Più offre, inclusi nel pacchetto, tutti gli strumenti bancari necessari alla gestione del proprio denaro, come la carta di debito, il libretto di assegni, l'operatività in filiale o in rete tramite il servizio di home banking e il deposito titoli.