Deutsche Bank lancia un'offerta vantaggiosa per tutti coloro che decidono di aprire un conto corrente entro il 31 ottobre 2012. Per due anni, infatti, il conto non avrà costi di gestione. Le imposte di bollo dovute per legge, sia quelle sul conto corrente come quelle sul deposito titoli, saranno a carico della banca fino alla fine del 2013.

L'offerta si fa ancora più vantaggiosa per i correntisti che decidono di accreditare lo stipendio o la pensione sul proprio conto, oppure dispongono di un patrimonio complessivo pari o superiore a 50.000. In questo caso, infatti, insieme al bollo, sarà gratuito anche il canone mensile. Nello specifico, per i primi sei mesi chi accredita lo stipendio o la pensione, oppure possiede un patrimonio investito o in giacenza presso Deutsche Bank pari o superiore a 50.000 euro, non dovrà pagare il canone. Mentre a partire dal 7° mese, il canone sarà gratis solo per chi continuerà ad accreditare li stipendio o la pensione sul proprio conto. Mentre per tutti gli altri il costo sarà di 6,50 euro mensili.

Tra i vantaggi inclusi nel conto corrente vi sono anche operazioni gratuite illimitate, carte di credito, deposito di titoli e servizi di internet e phone banking, per ricevere assistenza o effettuare le operazioni desiderate senza muoversi da casa. Infine chi è già titolare di un conto corrente presso un'altra banca, potrà spostarlo senza pagare costi aggiuntivi. Il trasferimento del vecchio conto verrà, infatti, gestito totalmente da Deutsche Bank.