I conti deposito, come abbiamo ricordato più volte, continuano a essere una forma di risparmio e investimento molto apprezata dagli italiani, essendo sicuri e riuscendo a offrire dei tassi d'interesse quasi sempre al di sopra dell'inflazione (intorno al 3,3%). Il Gruppo Deutsche Bank ha messo a punto il Conto Deposito Prestitempo, che offre un rendimento del 4,00 % lordo fino al 31 dicembre 2012 e non è vincolato.

Per usufruire di questo prodotto, però, il cliente ha l'obbligo di richiedere db contocarta, la carta ricaricabile con IBAN entro il 30 settembre 2012. Prestitempo è un conto deposito senza spese: zero costi di apertura, di gestione e di trasferimento del denaro. Il cliente non dovrà pagare nemmeno l'imposta di bollo, a carico di Deutsche Bank.

Il deposito Prestitempo prevede un tasso netto del 3,20%, è a tempo indeterminato e non ha vincoli. Il tasso è garantito su tutte le somme depositate durante tutto il 2012, purché il conto sia sottoscritto entro il 30 settembre. Infine, si ricorda che dal 2013, sulle somme depositate, verrà applicato un tasso lordo dell'1% (0,80% netto). La giacenza massima è di 100 mila euro.