Il conto modulare di UBI Banca

UBI Banca lancia un conto corrente costruito su misura del cliente. QUBÌ è, infatti, la nuova offerta modulare del Gruppo Bancario che consente di combinare in modo flessibile e in base alle proprie esigenze i servizi disponibili. In questo modo il cliente avrà la sicurezza di scegliere soltanto i prodotti di cui ha realmente bisogno, conoscendo in anticipo la spesa mensile per i servizi selezionati. E' possibile scegliere tra tre diversi moduli ("Semplicità", "Libertà" e "Comodità"), che possono essere combinati e modificati nel tempo con il mutare dei propri bisogni. Inoltre i clienti che aggiungeranno al modulo "Semplicità", un'opzione per entrambi gli altri due moduli potranno usufruire di uno sconto del 25% sul costo complessivo del proprio conto bancario.

Modulo "Semplicità"

"Semplicità" è il modulo base che offre i principali servizi di conto corrente, come l'accredito dello stipendio o della pensione e l'addebito delle utenze. Nel canone, pari a 3,50 euro mensili, sono incluse anche le spese di registrazione e di gestione conto, i libretti per assegni non trasferibili e l'accesso alla piattaforma multicanale "Qui UBI" che consente di controllare i costi e le operazioni del proprio conto anche in mobilità, tramite pc, smartphone, tablet o telefono. Con l'opzione si ha poi accesso a Libramat, la carta bancomat internazionale che permette di prelevare sia in Italia che all'estero presso gli sportelli automatici e senza pagare commissioni dai circa 2.000 sportelli del Gruppo UBI Banca, distribuiti sul territorio nazionale.

Modulo "Libertà"

Chi desidera ridurre ulteriormente il costo delle operazioni effettuate, può aggiungere anche il modulo "Libertà" che con 1 euro al mese consente di effettuare i bonifici, le ricariche e i pagamenti via internet o presso gli sportelli automatici. Chi invece ha la necessità di fare operazioni anche in filiale o di prelevare presso gli ATM di altre banche, può scegliere l'opzione "online e in filiale". In questo caso il costo va da 2,50 euro mensili per due operazioni fino a 3,50 euro al mese per 4 operazioni.

Modulo "Comodità"

Infine chi avesse bisogno anche di una carta di credito o di strumenti di pagamento differenziati per il resto della famiglia, può aggiungere alle precedenti opzioni il modulo "Comodità". A partire da 1 euro al mese e fino a un massimo di 5 euro, è possibile richiedere una seconda carta Libramat, oltre a quella già compresa con il modulo "Semplicità", o più carte di credito Libra MasterCard.