I conti deposito rappresentano, senza ombra di dubbio, un prodotto finanziario di grande successo. I motivi per cui i depositi continuano a essere apprezzati anche nel nostro Paese sono molteplici: la rimodulazione delle aliquote fiscali (che scende dal 27% al 20%), il bollo (che fino alla fine del 2012 sarà dello 0,1% e pari allo 0,15% negli anni successivi), così come il basso rischio a cui il consumatore va incontro (le somme sono tutelate fino a 100 mila euro dal Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi).

Inoltre, l'apertura di un conto deposito è assai semplice (può essere sottoscritto anche online in pochi minuti) e i rendimenti netti superano spesso anche 4% lordo d'interesse per somme vincolate 12 mesi, andando così ad ingolosire migliaia di consumatori che si trovano ad affrontare un'inflazione che ormai viaggia costantemente attorno al 3%.

Infine, come se non bastasse, esistono promozioni e offerte che riescono ad offrire ai clienti tassi davvero unici e rendimenti ancora più allettanti come l'iniziativa di Banca Sistema, che dà la posisbilità attraverso deposito SI Conto! di vincolare le somme fino a 30 e a 36 mesi, con un rendimento che va dal 3,90 fino al 5,40% lordo annuo.