Famosa per il suo conto deposito Rendimax, a partire dal 7 gennaio 2013 Banca IFIS ha reso disponibile il suo nuovo conto corrente on line ContoMax, un conto corrente rivolto ad una clientela che ha esigenze superiori a quelle di base ma che comunque potrebbe risultare interessante per molti.

In genere i conti on line hanno tassi di interesse davvero bassi in quanto sono prodotti in particolar modo studiati per ridurre al minimo i costi di gestione: invece ContoMax di Banca IFIS, grazie alla possibilità di attivare il deposito non vincolato Free collegato al conto corrente, offre rendimenti di base dell' 1,5% lordo (al netto 1,2%); per quanto riguarda le spese, sono gratuiti apertura, gestione, registrazione operazioni, e/c online chiusura del conto, il costo dei prelievi bancomat è di 2 euro (ma i primi cinque ogni mese sono gratis), i bonifici da e verso l' Italia e l' UE costano 1 euro, quelli fuori l' UE costano 5 euro.

Interessante però notare che Banca IFIS paga ai titolari di ContoMax l' imposta di bollo, se questo è il primo conto corrente aperto presso l' istituto.

Oltre al deposito libero ContoMax Free su citato, è possibile anche attivare il deposito vincolato ContoMax One che offre rendimenti annui fino al 3,5% lordo (2,8% al netto delle tasse).

Questo nuovo conto corrente di Banca IFIS risulta essere un prodotto differente dal conto deposito RendiMax ma che, per certi aspetti, è anche in competizione con lo stesso, in quanto va a sovrapporsi in parte alla versione RendiMax Free, che già offre la possibilità di prelievo come un conto corrente: è dunque pensabile che chi volesse aprire un conto deposito non vincolato (come appunto è Rendimax Free) possa orientarsi invece verso ContoMax; invece chi fosse alla ricerca di un normale conto corrente on line per spendere meno dovrebbe forse analizzare altre proposte.