Vediamo in questa guida come aprire e quali caratteristiche ha il Conto Corrente Arancio diING Direct: ribadiamo che trattasi di un conto corrente on line, quindi gestibile totalmente via web e privo di costi, come diremo più avanti.

Basta davvero pochissimo per aprire il Conto Corrente Arancio ING Direct: prendete il vostro codice fiscale ed un documento di identità valido (eventualmente anche il codice IBAN di un altro conto corrente se volete fare il passaggio da questo al Conto Corrente Arancio), accedete al form del sito e compliate i campi richiesti (la procedura è guidata e assolutamente priva di costi).

Completata la richiesta di apertura, verrete informati via e-mail e sms sui prossimi passi del processo di attivazione; in pochi giorni vi arriveranno per posta il Bancomat, la carta di credito e, in busta separata, tutti i codici per operare on line sul conto, dagli sportelli atm e dai pos.

Conto Corrente Arancio ING Direct è privo di costi: infatti sono gratuiti apertura, estratto conto online, chiusura, accredito stipendio, canone annuo del conto corrente, pagamento bollette, canone annuo delle carte, bonifici, prelievi bancomat in tutta Europa,rid, mav, rav e F24, ricariche telefoniche, e l' imposta di è bollo è pagata dalla banca per i conti correnti con giacenza media annua superiore a 5.000 euro.

Potete richiedere l'invio per posta del libretto degli assegni dal mese successivo al primo accredito sul conto corrente dello stipendio o della pensione, oppure quando saldo raggiunge una soglia pari a 3.000 euro.

Il Conto Corrente Arancio ING Direct è collegabile al conto deposito Conto Arancio e consente di fare trading on line in maniera semplice e con l' assistenza gratuita di ING Direct.