Come gestire i propri risparmi in modo consapevole? Si tratta di un tema di grande attualità, tanto più in tempi di crisi economica come quelli che stiamo vivendo. Un'occasione per fare chiarezza è rappresentata dalla Settimana del Risparmio in programma nel centro di Milano dal 15 al 19 aprile. Cinque giorni dedicati a risparmio e investimenti, con iniziative e dibattiti per capire da vicino come impiegare le proprie finanze.

Si comincia lunedì 15 e martedì 16 aprile: nel centro della città uno studio televisivo mobile collocato eccezionalmente in un camion, ospiterà talk show e approfondimenti su temi come investimento, risparmio e previdenza, fondi, ETF, BTP e obbligazioni a cura di Assogestioni - l'associazione italiana dei gestori del risparmio - e dei main partner del Salone del Risparmio: Aberdeen Global AM, Anima Sgr, Arca Sgr, Bnp Paribas Investment Partners, Eurizon Capital, Invesco, J.P. Morgan AM, Pictet, Pioneer Investments, Ubi Pramerica. Spazio anche alla comicità con un volto noto della tv, il comico Fabrizio Fontana che, in giro per le vie del centro di Milano, accompagnato da un cameraman, porrà delle domande ai passanti sul loro rapporto col denaro.

Il 17 aprile è in programma invece l'apertura ufficiale del Salone del Risparmio, l'unico evento italiano dedicato al risparmio gestito in programma all'Università Bocconi. Dopo due giornate dedicate ai professionisti del settore - SGR, SIM, banche, società di investimento estere, reti di distribuzione, investitori istituzionali e promotori finanziari - il 19 aprile, la manifestazione apre le porte al pubblico che avrà così la possibilità di confrontarsi con le oltre 100 aziende del settore del risparmio gestito presenti.

Un'attenzione particolare sarà dedicata all'educazione finanziaria con oltre 1500 studenti che arriveranno da tutta Italia. Due le iniziative a loro dedicate: il concorso fotografico "Scatta il Risparmio" e la conferenza dal titolo "Come diventare imprenditori di se stessi e fare buone scelte finanziarie" dove saranno chiamati a interrogare alcuni gestori seduti in veri e propri banchi di scuola sui temi dell'economia e della finanza.

Numerosi gli incontri dedicati al risparmio e il denaro nella quotidianità: da approfondimenti su previdenza e mattone ad uno spettacolo teatrale dedicato alla finanza etica, fino a dibattiti su come trovare lavoro nel mondo della finanza. Tutti i visitatori avranno poi la possibilità di partecipare a un percorso didattico realizzato grazie al contributo del Museo del Risparmio di Torino che, in occasione dell'evento, si trasferirà in parte a Milano.