Così com'è la normativa sul Modello 730 non funziona e va cambiata, questa in sintesi la denuncia che arriva dalla Consulta dei Caf a chiusura della campagna fiscale 2013.

Si stima che siano ben 400mila i contribuenti ad essere "beffati" dal Fisco; già perché quando si tratta di dover pagare, anche se si è senza lavoro e con i conti in rosso, si deve trovare una soluzione, ma quando si tratta di "prendere" per il Fisco si fa distinzione.

Se sei lavoratore e quindi possiedi un sostituto d'imposta allora puoi presentare il modello 730 al fine di detrarre le spese mediche, le ristrutturazioni per gli immobili, le spese per l'istruzione e ricevere, generalmente entro luglio, anche il rimborso derivante dagli interessi passivi sul mutuo, ma se hai perso il posto di lavoro, anche se hai da detrarre, non puoi presentare il modello 730 perché non hai il sostituto d'imposta.

Doppia penalizzazione quindi per coloro che versano già in una difficile situazione economica, a cui quel conguaglio di luglio poteva davvero far comodo per avere una boccata d'ossigeno, invece tutti coloro che hanno perso il posto di lavoro, hanno come unica alternativa per detrarre le spese effettuate quella di compilare il Modello Unico, i cui rimborsi generalmente arrivano dopo 2 anni.

"Ne consegue che questi soggetti, già in una situazione di evidente difficoltà economica, saranno ulteriormente penalizzati - sottolinea il presidente della Consulta Valeriano Canepari - perché anziché ricevere il conguaglio a luglio,dovranno aspettare circa due anni per ricevere i rimborsi derivanti ad esempio dagli interessi passivi dei mutui o dalle detrazioni per la ristrutturazione e ancora dalle spese per l'istruzione dei figli o da spese mediche sostenute".

Per questa ragione arriva l'appello dei Caf affinché il Governo si impegni a rimodulare una normativa che ha del paradossale e che complica la vita di molti cittadini già alle prese con la crisi economica e l'assenza del posto di lavoro.

Il governo, secondo voi, riuscirà in qualche modo a rendere accessibile a tutti il Modello 730 al fine di poter beneficiare delle detrazioni?