Il Dipartimento del Tesoro del Mef, il Ministero dell'Economia e delle Finanze, ha disposto una nuova asta di titoli di Stato a lungo termine nella giornata di martedì prossimo, 30 luglio del 2013, con regolamento delle sottoscrizioni l'1 agosto del 2013.

Trattasi di Btp a cinque e dieci anni con prenotazione in asta da parte dei risparmiatori e degli investitori, attraverso gli intermediari, entro e non oltre la data di lunedì 29 luglio del 2013.

Nel dettaglio, martedì prossimo il Mef offre per minimo 2 miliardi di euro e massimo 3 miliardi di euro, in nona tranche, i Buoni del Tesoro Poliennali con decorrenza il 2 aprile del 2013, scadenza l'1 giugno del 2018, tasso di interesse annuo lordo nominale al 3,50% e codice ISIN IT0004907843.

In prima tranche, per minimo 3 miliardi di euro e massimo 3,75 miliardi di euro, il Tesoro martedì prossimo offrirà in prima tranche anche il nuovo Btp con decorrenza l'1 agosto del 2013, scadenza l'1 marzo del 2024, tasso di interesse annuo lordo nominale al 4,50% e codice ISIN da attribuire.

Entro lunedì prossimo, in banca o alla Posta, i risparmiatori potranno prenotare in asta i Btp a cinque e/o quelli a dieci anni come al solito per importi pari a 1.000 euro nominali o multipli di mille euro. Il 31 luglio del 2013 è inoltre poi prevista un'asta supplementare per gli operatori per un importo pari a 450 milioni di euro per il Btp con codice ISIN IT0004907843, e 1,125 miliardi di euro per il nuovo Btp con decorrenza l'1 agosto del 2013, e scadenza l'1 marzo del 2024.