Più è lungo il vincolo, più il rendimento complessivo a scadenza tende a crescere. Ci riferiamo ai conti deposito che, per vincoli a 12 mesi, offrono tassi attivi molto allettanti anche quando si tratta di investire piccole somme.

Supponiamo allora di voler investire 5.000 euro in un conto deposito. Ebbene, utilizzando i servizi di confronto di Supermoney, con le caratteristiche sopra indicate il miglior conto deposito vincolato è al momento Rendimax Vincolato che offre nei 12 mesi di vincolo il 3,35% annuo lordo senza costi legati all'imposta di bollo. Il prodotto non prevede l'estinzione anticipata, il che significa che è possibile disporre del capitale solo a scadenza del vincolo.

Al secondo posto c'è Deposito Sicuro Vincolato a 12 mesi di Banca Marche che offre il 3,50% annuo lordo ma con imposta di bollo a carico del cliente. Il prodotto prevede in questo caso che al bisogno, prima della scadenza dei dodici mesi di vincolo, possa essere richiesta l'estinzione anticipata. Ma in tal caso non sarà riconosciuto alcun interesse.

Sul gradino più basso del podio troviamo il ContoDeposito YouBanking del Gruppo Banco Popolare. Il prodotto con il vincolo a 12 mesi, senza imposte di bollo a carico del cliente, offre il 2,50% annuo lordo con possibilità di estinzione anticipata. Nel caso il tasso riconosciuto fino alla data dello svincolo non sarà più al 2,50% ma allo 0,40% annuo lordo che è l'attuale tasso base del ContoDeposito YouBanking del Gruppo Banco Popolare con giacenza libera.