Migliori conti correnti a zero spese per luglio 2013: forniamo di seguito alcuni esempi in una panoramica delle offerte più convenienti disponibili per il mese in corso. Una carrellata di proposte da Conto Arancio di ING Direct al conto CheBanca! versione online e In Filiale, passando per il conto corrente WeBank.

Tra i migliori conti correnti a zero spese al mese di luglio 2013 troviamo, ancora una volta, l'ottima proposta di Conto Corrente Arancio di ING Direct: si tratta di un'offerta completamente free, senza costi di apertura, costi di chiusura o di gestione, con i bonifici sempre gratis, sia online che presso lo sportello o gli ATM italiani (anche di altre banche). Anche la classica imposta di bollo non dovrà essere pagata, in quanto assolta dalla banca.

Tra gli altri conti correnti a zero spese particolarmente interessanti troviamo anche il Conto Corrente WeBank. Anche in questo caso non troviamo spese né per l'apertura né per la chiusura. Nessun canone mensile da pagare: l'unica spesa effettiva è relativa all'imposto di bollo. Soluzione interessante anche per chi pianifica poi di spostare parte dei risparmi in un conto deposito vincolato, che garantisce un buon tasso di interesse.

Nella nostra carrellata esemplificativa di alcuni tra i migliori conti correnti a zero spese disponibili al momento, citiamo inoltre il Conto CheBanca! Online, che assicura spese nulle per apertura e chiusura, nessun canone mensile e bonifici gratuiti, più l'imposta di bollo a carico della banca se si ha giacenza media annuale di denaro oltre i 5 mila euro. Le spese sono relative ai prelievi allo sportello, quindi presso lo sportello, che hanno un costo di 3 euro.

Per chi volesse invece mantenere la libertà di operare anche presso la filiale fisica si può valutare l'opzione del conto corrente "quasi" a zero spese denominato Conto CheBanca! in filiale, che rende gratuiti anche i prelievi presso lo sportello, aggiungendo un mini canone mensile dal costo di 2 euro.