Il conto deposito è un particolare tipo di conto, che ha funzionalità ridotte rispetto a un contro corrente tradizionale, ma permette di ottenere rendimenti più elevati: insomma, è un investimento a bassissimo rischio.

Quando si sta per aprire un conto deposito, è indispensabile decidere tra conto non vincolato e vincolato.

Il conto deposito libero o non vincolato consente operazioni di prelievo e versamento in qualunque momento, a fronte di un tasso di interesse più basso rispetto ai conti vincolati.

Il conto deposito vincolato consente invece il prelievo solo quando scade il lasso di tempo fissato per il vincolo, che di solito va da un mese a due anno, però permette di ottenere rendimenti più alti. Ritirando i soldi prima della scadenza si può incorrere in penali o nel mancato pagamento degli interessi maturati.