I conti correnti on line sono sempre più richiesti perché consentono di poter risparmiare sulle principali spese, quali il canone e le varie operazioni più comuni, e le banche tradizionali si stanno adeguando a questo trend proponendo loro conti da aprire e gestire totalmente via web. Banca Popolare di Milano non è da meno e da alcune settimane, precisamente dal 16 settembre, propone il suo Conto You Do, di cui vediamo qui caratteristiche, costi e promozione in corso.

Come la stragrande maggioranza dei conti correnti on line, anche Conto You Do Banca Popolare di Milano non dà alcun tasso di interesse sulle giacenze: se siete alla ricerca invece di un conto corrente che dia questa opportunità potete rivolgervi ad un'altra novità di BPM, ovvero il Conto Primo Assoluto, che dà di base per lo meno degli interessi minimi ma che anche consente di attivare dei vincoli di deposito per rendimenti maggiori (cfr l'articolo Conto Primo Assoluto BPM).

Conto You Do di Banca Popolare di Milano è proposto a condizioni promozionali per i nuovi clienti, che per tutto il primo anno dall'apertura del conto corrente non pagheranno il canone mensile, che poi diventa di 3 euro.

Sono compresi nel canone movimenti illimitati, la carta Bancomat, la banca multicanale (internet/phone banking), il servizio Risparmio Benfatto, altra novità da BPM e che consiste in un servizio di accantonamento di liquidità fino a 5000 euro per successive spese o per investimenti.

Invece hanno un costo la carta di credito Cartimpronta Classic e la carta multifunzione Cartimpronta Classci: la prima di 26 euro all'anno, la seconda di 36 per il primo anno.

Hanno un costo anche i prelievi di contanti con il Bancomat effettuati tramite gli sportelli automatici ATM di altre banche, per la precisione di 1,95 euro, mentre sono chiaramente gratuiti quelli dagli sportelli della stessa BPM; nessuna spesa per la domiciliazione delle bollette, 0,75 euro per i bonifici on line verso l'Italia o un Paese dell'UE, 5 euro se i bonifici sono effettuati allo sportello.