Conto corrente quanto mi costi! Dopo le ultime novità in tema di risparmio, tra cui i possibili ritocchi all'imposta sui conti deposito, la preoccupazione degli italiani aumenta. In realtà trovare un conto senza spese o con costi contenuti non è così difficile.

Per dimostrarlo ecco le migliori offerte per un privato che volesse aprire un conto su cui depositare il proprio stipendio o la propria pensione, con saldo pari a 5000 euro e un tetto di 200 euro per le spese con la carta. Ecco le offerte più vantaggiose.

  • L'istituto online Webank .it propone il conto webank: zero spese, né per usare il conto, né di canone, zero interessi da pagare
  • Il conto corrente online di CheBanca è totalmente a zero spese, dal canone alle operazioni, fino agli interessi
  • Il conto Freedom One di Banca Mediolanum prevede una spesa annuale di 10 euro, spesa destinata all'acquisto della carta di credito e del libretto degli assegni, mentre sono pari a zero le spese legate a interessi e canone.

Le proposte per chi cerca risparmio per il proprio conto, insomma, non mancano. Diventa ancora più semplice farlo quando si effettuando comparazioni tra i vari conti.