Scegliere il conto deposito più conveniente non è poi così semplice come sembra. È vero che esistono informazioni suiconti deposito più convenienti del mese, ma è anche vero che la convenienza di un conto deposito si misura in base alle esigenze personali.

Quindi la domanda è: come scegliere il conto deposito migliore per le proprie esigenze?

I fattori da valutare sono diversi, ma andiamo per ordine.

Vincolo o non vincolo?

La presenza o meno di vincoli e la loro durata è importante nella valutazione. Se si ha l'esigenza di avere il denaro sempre a disposizione, è opportuno orientarsi verso conti deposito liberi o conti deposito vincolati ma con la possibilità di svincolare anticipatamente i soldi.

Se si decide di vincolare il denaro, bisogna anche stabilire per quanto tempo. Gli interessi crescono con la durata del vincolo…

Interessi

È solo dopo aver definito questi due aspetti che si procede col confronto degli interessi. Nel confrontare gli interessi bisogna fare attenzione se si trassi di tasso di interesse lordo o netto e assicurarsi che si tratti di conti deposito dello stesso genere (liberi o vincolati e con la stessa durata di vincolo).

Per confrontare i conti deposito italiani basterà utilizzare uno dei comparatori online, inserendo importo da investire e durata del vincolo.

Per concludere…

Infine, altri fattori di cui tenere conto per una scelta consapevole e ottimale sono:

  • spese varie di apertura o gestione del conto
  • possibilità di riscuotere gli interessi anticipatamente o posticipatamente
  • eventuali promozioni della Banca.