Il 2014 è appena iniziato ma qualche flebile segnale di ripresa si sta facendo vedere in lontananza. In tempi di crisi gli italiani vogliono far fruttare i propri risparmi e un conto deposito vincolato può essere la scelta giusta. Una scelta da fare con oculatezza. Ecco dunque alcune fra le migliori offerte per febbraio 2014 per ottenere un elevato rendimento dal proprio conto deposito vincolato.

Rendimenti conto deposito vincolato, l'offerta di IBL Banca

Anche per il mese di febbraio 2014 IBL Banca propone ContoSuIBL, il conto deposito vincolato che può permettere un rendimento netto di 240 euro all'anno. I tassi applicati sono i seguenti: per un vincolo a tre mesi il tasso è del 2,25%, che sale al 2,75% per un vincolo a sei mesi. A seguire il tasso d'interesse applicato è del 3% per vincoli a 12 e 18 mesi e del 3,25% per un vincolo biennale. La somma minima vincolabile è di 5000 euro, l'unica pecca è che la cifra non è svincolabile. I costi del conto deposito vincolato sono nulli e l'imposta di bollo è a carico della banca. Al momento IBL Banca ha attiva una promozione del 2% di tasso sul deposito libero, garantito fino al 31 marzo 2014 per tutti quei conti deposito aperti entro il 28 febbraio 2014.

Rendimenti conto deposito vincolato, l'offerta di Banca Mediolanum

Come IBL, Banca Mediolanum propone InMediolanum, il conto deposito vincolato che permette un rendimento massimo annuo piuttosto elevato. I tassi applicati sono del 2,10% sulle somme vincolate per 3 mesi, del 2,15% per un vincolo a 6 mesi e del 2,20% per un vincolo annuale. E' applicato inoltre un tasso del 2,50% sulle nuove somme vincolate fino alla fine del mese di febbraio 2014. Un ulteriore promozione è quella che riguarda la vincita di un iPhone 5C per chi apre un conto deposito vincolato in Mediolanum entro e non oltre il 30 aprile 2014. Il conto deposito è svincolabile con un tasso base dell'1% per le somme liberate. L'imposta di bollo è dello 0,2% sulle somme del conto e l'importo minimo vincolative è di 100 euro.

Rendimenti conto deposito vincolato, l'offerta di Unicredit

Unicredit, infine, offre Conto Risparmio Flessibile, il conto deposito vincolato che permette di raggiungere un rendimento su base annuale che può arrivare fino a oltre 250 euro. Il vincolo, che può avvenire su somme a partire dai 10000 euro in su, può essere a 12 mesi, a 18 mesi o a 24 mesi. Le spese sono abbastanza contenute (0,65 euro per ogni documento cartaceo utilizzato, 22 euro per il rilascio della certificazione fiscale annuale), mentre i tassi d'interesse applicati sono i seguenti: l'1% per il vincolo annuale, 1,1% per il vincolo di un anno e mezzo e 1,4% per il vincolo biennale.