Un nero 2013 si è appena concluso, ma un 2014 ricco di speranze si è appena aperto davanti a milioni di risparmiatori. In questo anno che dovrebbe sancire qualche lieve segnale positivo di crescita economica molti italiani potranno trovarsi di fronte alla scelta di ottenere un alto rendimento sull'apertura di un conto deposito. Ecco dunque le migliori offerte per il mese di gennaio 2014 per l'apertura di un conto deposito vincolato ad alto rendimento.

Rendimenti conto deposito vincolato, l'offerta di IBL Banca

Un'offerta con molti vantaggi è quella di IBL Banca che propone ContoSuIBL Vincolato. Per questo conto deposito vincolato esistono diversi tassi d'interesse lordi: 3,00% se si vincolano somme per 3 mesi, 3,20% se si vincolano somme per 6 mesi, 3,30% se si vincolano somme per 9 mesi, 3,40% se il vincolo è a 12 mesi, 18 mesi o 24 mesi. Il conto deposito prevede un'imposta di bollo dello 0,2% sulle somme depositate, ma il rendimento netto del conto deposito vincolato può arrivare fino a 250 euro circa (interessi lordi di 300 euro con 60 euro di tasse da scalare).

Rendimenti conto deposito vincolato, l'offerta di Banco Popolare

Anche per il 2014 Banco Popolare propone il conto deposito vincolato YouBanking. Gli interessi sono anticipati con un tasso d'interesse lordo del 3,25%, in vigore fino al 28 febbraio 2014 per le somme con vincolo a 18 mesi. Il conto è a zero spese e l'imposta di bollo è a carico della banca. L'importo minimo vincolabile è di 5000 euro, ma è possibile effettuare molteplici vincoli, anche nella stessa giornata e con importi differenti. Il conto deposito permette dunque di avere un rendimento netto abbastanza elevato e permette una comoda gestione dello stesso conto deposito vincolato attraverso i servizi YouWeb.

Rendimenti conto deposito vincolato, l'offerta di Banca Mediolanum

Gennaio 2014 vantaggioso anche per i clienti di Banca Mediolanum, che propone come di consueto Conto Deposito InMediolanum. Il conto deposito vincolato è apribile gratuitamente senza spese di apertura e gestione conto, né per le operazioni effettuate. Il tasso d'interesse lordo applicato è del 2,5% su tutte le somme depositate con vincolo a 12 mesi. Gli interessi vengono liquidati in via anticipata ogni tre mesi.