Al primo lavoro i giovani cercano un conto corrente che permetta nello stesso tempo di depositare senza troppe spese i propri guadagni e, magari, avere una carta di credito per fare i propri pagamenti on line o nei negozi. Per i risparmiatori oggi è diventato più semplice trovare il conto corrente più conveniente che abbini queste due richieste.

Per sapere qual è il conto che fa per noi possiamo per esempio affidarci a uno dei tanti comparatori on line che confrontano le offerte di Fineco, quelle di CheBanca!, Deutsche Bank, etc. per aiutarci a trovare il prodotto migliore.

Basterà inserire le nostre esigenze, quindi l'importo che vogliamo depositare, le finalità, e i prodotti che vogliamo in abbinato, come la carta di credito e il libretto degli assegni, per vedere in pochi secondi le proposte degli istituti di credito migliori, online e tradizionali.

Ecco che allora abbiamo voluto effettuare un confronto con il portale online SuperMoney, che gratuitamente ci permette di comparare i conti correnti più convenienti presenti sul mercato. Abbiamo inserito come richiedente un lavoratore che cerca un prodotto per accreditare lo stipendio, con giacenza di 2 mila euro e un'operatività media, quindi con la possibilità di avere a disposizione una carta di credito.

Con queste caratteristiche SuperMoney ha rilevato che il meno caro è Conto WeBank della banca online WeBank: questo prodotto non ha alcuna spesa iniziale di apertura né di gestione, quindi nessun canone annuo.

Al secondo posto si è classificato invece Conto Corrente Online di CheBanca!, sempre una banca online. Anche in questo caso non ci sono spese per l'attivazione del conto, quindi non è richiesto un primo bonifico, e non ce ne sono neppure per la sua gestione.

Infine abbiamo Conto Corrente Fineco di Fineco: come per i due prodotti descritti sopra non ci sono spese di apertura né di gestione. Per tutti e tre queste proposte ricordiamo infine che non ci sono interessi che maturano sul conto corrente, quindi un'ulteriore spesa che non grava sui risparmiatori.