Se vogliamo cercare il conto deposito migliore oppure trovare il conto corrente più conveniente possiamo confrontare i prodotti di Fineco, Webank o CheBanca!. Tuttavia c'è un nuovo modo di gestire il proprio denaro, ovvero attraverso una piattaforma Bitcoin.

Si tratta di una moneta digitale nata sul web ma gestire il proprio portafoglio di Bitcoin attraverso i conti Ing Direct, Fineco o degli altri istituti di credito online non è possibile. Si utilizzano piattaforme specifiche per effettuare le transazioni.

Il magazine online Assodigitale fornisce la guida completa per come aprire il proprio conto Bitcoin. La moneta sviluppata da uno sconosciuto giapponese nel 2009 ha superato i 1000 dollari di valore e nonostante i recenti fatti di cronaca, con la chiusura di una delle più importanti piattaforme di scambio, continua a mantenere un valore stabile, procedendo addirittura in salita.

Bastano pochi minuti per aprire un account gratuito, senza vincoli o spese di gestione: è necessario raggiungere la pagina https://blockchain.info/it/wallet. Da qui basta cliccare sul pulsante "crea un nuovo portafoglio" e compilare i pochi campi richiesti. Fatto questo e dopo aver premuto il tasto "continua" la procedura di creazione è conclusa.

Verremo indirizzati automaticamente nella pagina specifica del nostro conto, da cui potremo navigare facilmente nelle varie sezioni: "Invia", "Ricevi", "Le mie transazioni"). Lo schema del sistema è molto simile a quello di un conto online.

La creazione dell'account è a tutti gli effetti conclusa e l'indirizzo del conto Bitcoin corrisponde all'Iban. Il numero del conto verrà quindi utilizzato per erogare e ricevere i pagamenti di moneta digitale.

Per ricevere un pagamento da qualcuno sarà sufficiente condividere il proprio indirizzo con la persona che dovrà effettuarvi il pagamento attraverso il pulsante "Questo è il Tuo Indirizzo Bitcoin". Conosciuto l'indirizzo, la persona interessata potrà subito inviarvi i suoi bitcoin.

É importante ricordare che la piattaforma non possiede il servizio di recupero password, quindi se doveste perderla o dimenticarla, rischiereste di non poter più accedere al conto.