Se confrontare i conti deposito più convenienti ci permette di scegliere, comparando i tassi offerti, un investimento sicuro dal punta di vista del rendimento previsto in cui impegnare la nostra liquidità, esistono anche forme di rendite finanziarie molto più lucrose che però nascondono anche moltissimi rischi anche per chi ci opera quotidianamente: parliamo del Forex.

Soprattutto in un momento di forte instabilità come questo, un utente inesperto non dovrebbe tentare, senza il necessario supporto, di guadagnare attraverso prodotti finanziari troppo rischiosi: il pericolo è infatti quello di perdere tutto il nostro capitale senza avere la possibilità in nessun modo di recuperarlo. Investire nel Forex fa parte sicuramente delle speculazioni finanziarie ad alto rischio.

Il Foreign Exchange Market, detto comunemente Forex è il mercato internazionale delle valute, ovvero il luogo virtuale in cui vari soggetti effettuano transazioni tra le diverse valute nazionali. L'obiettivo è ovviamente quello di ricavare un profitto da questi scambi e dall'oscillazione del valore delle valute.

Il Forex, rispetto ad altre borse nazionali e internazionali, presenta alcune caratteristiche specifiche: innanzitutto la mancanza di una sede fisica centralizzata, tutte le transazioni infatti vengono fatte per telefono oppure online. In secondo luogo tutti possono operare sul Forex, dai governi, alle banche, alle imprese fino ai singoli individui. In più il mercato delle valute, a eccezione dei weekend, è sempre attivo 24 ore su 24.

Due sono le macro strategie che gli investitori possono utilizzare per guadagnare facendo trading online: si può comprare una valuta a basso prezzo sperando che questa aumenti per poi rivenderla a prezzo superiore oppure si può cedere una valuta per acquistarla in un secondo momento a un valore inferiore. Ovviamente le due strategie si possono interconnettere in modo proficuo.

Il valore di una valuta è determinata dal flusso di moneta reale, quindi dalla quantità di denaro effettivamente presente sul mercato, e dalla situazione macroeconomica globale. Le monete sono sempre quotate a coppie, in rapporto a un'altra: si parla ad esempio della quotazione del dollaro con l'Euro, la Sterlina, lo Yen e il Franco Svizzero; queste valute sono le più importanti che vengono chiamate in gergo "mayors".

Chi desidera operare nel Forex deve obbligatoriamente avere buona conoscenza delle dinamiche di tale mercato: per questo è bene affidare il proprio investimento a società di trading online o a broker professionisti. Per operare non basta leggere sui principali quotidiani o su siti specializzati il prezzo delle valute, ma è necessario avere familiarità con i principi (comunque non prevedibili) che regolano le oscillazioni monetarie.