I conti correnti online sono ottimi per chi vuole risparmiare. Non prevedono spese di apertura e gestione, nessun canone mensile e carta di debito e di credito gratuite. Magari anche tu ti sei fatto (giustamente) convincere ad abbandonare gli istituti tradizionali in favore di una più conveniente banca online. In alcune situazioni, però, non avere una filiale vicina può creare qualche problema: cosa succede ad esempio se hai necessità di versare un assegno in una banca online?

Partiamo subito con il dire che, anche se la procedura è certamente più complessa rispetto ad una banca tradizionale, non è nulla di infattibile. Per darti una mano, in questo articolo abbiamo raccolto le istruzioni per depositare un assegno presso le maggiori banche online: se le seguirai alla lettera non dovresti avere alcun problema.

DA LEGGERE: I migliori conti correnti a zero spese di giugno

Versare un assegno con ING Direct

Se sei titolare di Conto Corrente Arancio e hai bisogno di versare un assegno sappi che puoi farlo innanzitutto presso una delle filiali ING Direct. Se invece non hai una filiale vicina puoi inviare l'assegno per posta, preferibilmente assicurata, unitamente alla distinta di versamento correttamente compilata. Puoi scaricare questo documento accedendo all'area clienti sul sito di ING Direct, seguendo il percorso Conto Corrente Arancio > Versa e Preleva > Versare un assegno. L'invio va effettuato a tue spese all'indirizzo ING Direct N.V.- C.P. 10632 20159 Milano.

Perché il versamento vada a buon fine ricorda che l'assegno deve essere compilato in tutte le sue parti (data, luogo, importo, sia in cifre che in lettere) e che devi aggiungere sul retro la dicitura "Pagate all'ordine di ING Direct N.V. valuta per l'incasso", seguita dalla tua firma.

Versare un assegno con Fineco

Fineco è forse la banca online che dà meno problemi quando si tratta di versare assegni. Puoi farlo recandoti presso una filiale UniCredit, dove in sostanza verrà fatto un bonifico verso il tuo conto presso FinecoBank. I primi 10 versamenti (assegno o contanti) nel corso solare sono gratuiti, mentre per i successivi ti sarà addebitato un contributo di 2,95€ per ciascuna operazione. Se non hai una filiale UniCredit nelle vicinanze potrai versare l'assegno anche presso una banca qualsiasi, ma in questo caso l'operazione avrà un costo compreso tra i 3 e i 5€.

In alternativa puoi versare il tuo assegno presso uno degli oltre 3.500 sportelli ATM evoluti del Gruppo UniCredit. Il servizio è gratuito e non necessita della distinta di versamento, ma solo della tua carta bancomat.

Versare un assegno con IWBank

Se hai la fortuna di avere una filiale IWBank vicina puoi versare l'assegno lì senza problemi. In alternativa puoi rivolgerti presso una banca del Gruppo UBI. Prima però devi accedere alla tua area cliente sul sito IWBank e selezionare Banca > Prelievi e Versamenti >Versamento UBI. Con la funzione Cerca sportello puoi individuare facilmente la filiale più vicina a te. Una volta trovato, clicca su Richieste versamento UBI: una volta che la tua richiesta viene autorizzata, stampa il modulo di autorizzazione al versamento (precompilato) e l'Accompagnatoria per trasferimento assegni (da compilare).

A questo punto ti basterà presentarti allo sportello selezionato munito di questi documenti, carta di identità e codice fiscale. Il costo dell'operazione è di 2,50€. Nel caso in cui non avessi una filiale del Gruppo UBI vicina puoi rivolgerti a un'altra banca, ma in questo caso il costo si alza dai 3 ai 5€ per operazione.

Versare un assegno con WeBank

Puoi versare un assegno sul tuo conto corrente WeBank gratuitamente presso una delle filiali del gruppo Banca Popolare di Milano. Puoi farlo anche tramite i loro ATM evoluti, ma la loro diffusione è ancora limitata ad alcune zone. Eventualmente puoi versare l'assegno anche presso una banca qualsiasi, presentando il Bollettino Freccia da scaricare online, stampare e compilare, ma come per Fineco e IWBank dovrai sostenere un costo aggiuntivo di 3-5€.