Se hai appena trovato il tuo primo lavoro starai molto probabilmente cercando un buon conto corrente per giovani che ti permetta di accreditare i primi stipendi senza troppi costi. Se questo è anche il tuo caso, sarai felice di sapere che molte banche offrono soluzioni a zero spese che possono essere attivate online in pochi minuti, senza bisogno di recarsi in filiale o di stampare e spedire ulteriori documenti.

In particolare, oggi vogliamo parlarti di tre prodotti molto convenienti per chi ha meno di 35 anni: con l'aiuto del nostro comparatore abbiamo infatti selezionato alcuni tra i migliori conti correnti per giovani disponibili sul mercato.

Qual è il miglior conto corrente per giovani?

Per aiutarti a trovare il conto corrente su misura per te abbiamo selezionato alcuni prodotti molto interessanti grazie al nostro comparatore. Abbiamo ipotizzato il profilo di un giovane di 25 anni, con un'operatività bassa e con la necessità di poter gestire il proprio denaro online, senza bisogno di fare lunghe code in filiale.

In base a questi parametri abbiamo individuato tre conti correnti online particolarmente convenienti: si tratta dei prodotti offerti da Webank, Fineco e Che Banca!. Parliamo di soluzioni che possono essere attivate online e che prevedono zero o comunque pochissime spese. Continua a leggere e scopri se tra questi c'è il conto corrente per giovani adatto a te!

DA LEGGERE: Conti correnti online: le promozioni e gli sconti più convenienti

Conto Corrente Webank

Webank propone un conto a zero spese di apertura e senza canone annuo, che puoi aprire online comodamente da casa. Resta però a tuo carico l'imposta di bollo obbligatoria per legge, pari a 34,20 euro in caso di giacenza media superiore a 5.000 euro.

Grazie ai servizi di home banking potrai gestire la tua liquidità via pc, tablet o smartphone. La sicurezza dei tuoi dati è garantita dall'app di sicurezza e dal token, per il quale però dovrai farti carico di un costo aggiuntivo pari a 15 euro. Potrai quindi eseguire tutte le maggiori operazioni via web a costo zero, così come gratis sarà l'invio dell'estratto conto online.

Inoltre, grazie all'app Webank potrai pagare i bollettini postali semplicemente inquadrando il QR code, oppure prelevare agli sportelli atm solo con il tuo smartphone, o ancora ricaricare la tua prepagata con un semplice click.

Conto Corrente Fineco

Il conto di Fineco è a zero canone e senza spese di apertura. Questo conto ti permette di ricevere gratuitamente anche carta di credito e libretto degli assegni, anche se potrebbero essere richiesti dei piccoli contributi di spedizione.

Puoi aprire il conto interamente online scegliendo l'identificazione via webcam, oppure per telefono. Potrai poi usarlo per effettuare bonifici, domiciliare le utenze, ricaricare il tuo cellulare e pagare Mav e bollettini, il tutto online e senza costi aggiuntivi.

Conto Yellow di Che Banca!

Un altro prodotto molto interessante è Conto Yellow di Che Banca!, anch'esso a zero spese di apertura, ma che prevede invece un canone annuo pari a 24 euro e la solita imposta di bollo pari a 34,20 euro per giacenze superiori a 5.000 euro.

Attraverso il bancomat dotato di MasterCard SecureCode è possibile perfino effettuare acquisti online in tutta sicurezza senza bisogno di richiedere anche una carta di credito o una prepagata. In più, in certi periodi Conto Yellow prevede un tasso di remunerazione delle giacenze superiori a 5.000 euro, in base alle promozioni di volta in volta in corso. Ad esempio, fino al 31 dicembre 2016 le giacenze fino a 25mila euro sono remunerate allo 0,4%, mentre quelle superiori allo 0,8%. Si tratta quindi di una soluzione che unisce la praticità di un conto corrente ai vantaggi di un conto deposito.

Puoi attivare Conto Yellow online, senza bisogno di stampare e spedire nulla. Per farlo avrai bisogno di un tuo documento di identità, del codice fiscale e di un cellulare con Sim attiva, al quale ti verranno inviati i codici necessari per completare la richiesta di apertura.