Possedere un conto corrente è ormai una cosa comune e Conto Bruco di Banco Popolare di Milano aiuta i genitori a responsabilizzare i più piccoli con un nuovo libretto di risparmio associato a tanti simpatici premi. Eccolo nel dettaglio: scopri cos'è, che funzioni ha, i costi e come richiederne uno.

Conto Bruco: cos'è?

Chi l'ha detto che solo i più grandi devono avere un proprio conto corrente? I bambini crescono molto più velocemente di una volta, almeno dal punto di vista intellettivo, e ne consegue che, sempre più spesso, iniziano a prendere confidenza con il denaro in maniera più o meno seria e continuativa.

Conto Bruco di Banco Popolare di Milano viene incontro alla volontà dei genitori di responsabilizzare i propri figli in tal senso. Si tratta di un semplice libretto di risparmio che però apre interessanti campi di utilizzo, soprattutto legati all'ammontare che viene lasciato in gestione all'istituto di credito. Infatti, grazie ad importanti partnership con brand di assoluto rispetto, il bambino può raccogliere punti da spendere poi per l'acquisto di beni.

Ogni 10 euro versati su Conto Bruco, il piccolo ha diritto a 1 punto per la "Brucoraccolta", ovvero il catalogo di premi e giochi. Questa formula di risparmio è pensata per bambini al di sotto dei 12 anni di età accompagnati dai genitori. Banco Popolare di Milano, alla sottoscrizione del nuovo libretto di risparmio fino al 30 settembre 2017, dona 30 brucopunti di benvenuto. Tutti i giochi e premi sono raccolti e catalogati all'interno di un piccolo fascicolo che la Banca ti invia a casa, in modo da sceglierli assieme ai tuoi figli.

DA LEGGERE: Conto corrente per minorenni: responsabilità anche per i più piccoli

Conto Bruco: cosa offre e come funziona

Il conto di Banco Popolare di Milano ha quindi una funzione educativa verso i più piccoli, che così riescono a comprendere il valore dei soldi e l'importanza del risparmio. Per depositi inferiori ai 5.000 euro non è richiesta alcuna imposta di bollo derivante dai costi di gestione; in più, Banco Popolare di Milano ha fissato un tasso creditore dell'1,25% entro i 1200 euro e dello 0,25% superata questa cifra.

Ogni 10 euro caricati sul libretto di risparmio, la Banca metta a disposizione 1 punto per la Brucoraccolta. Questi punti, dalla forma di un piccolo bollino adesivo, permettono ai più piccoli di raggiungere l'obiettivo prefissato (un gioco o un premio fra quelli a disposizione). Una volta raccolta la giusta quantità di talloncini, basta portare la Brucoscheda in filiale per ricevere il premio desiderato. Il Brucocatalogo comprende una vasta gamma di premi, oltre 40, divisi per categorie e per fasce punti differenti, da un minimo di 45 fino ad un massimo di 500 punti. I bambini devono raccogliere i punti entro e non oltre il 30 settembre 2017 e il titolare del libretto dovrà indicare il premio desiderato entro e non oltre il 31 ottobre 2017.

Il premio desiderato verrà poi consegnato alla famiglia entro 180 giorni dalla richiesta direttamente alla filiale più vicina. Banco Popolare di Milano sottolinea che tutti i punti scadranno in ogni caso il giorni 31 ottobre 2017; in più, nel caso in cui il premio scelto non dovrebbe essere più disponibile per ragioni di mercato, il premio o i premi verranno sostituiti con prodotti aventi caratteristiche simili e di pari o maggior valore.