Conto deposito vincolato: trova il migliore conto online

Conto deposito vincolato: come ritirare i soldi in anticipo

Scopri cosa pensa la community:
Leggi le opinioni
Ti siamo stati utili?
Raccomandaci su Google

Conto deposito vincolato, come ritirare i soldi in anticipo: la guida di SuperMoney

Il conto deposito vincolato è la soluzione ideale per chi vuole garantire i propri risparmi e ottenere buoni rendimenti. A differenza della versione libera, il conto deposito vincolato offre un guadagno direttamente proporzionale alla durata del vincolo scelto. Più è lungo il vincolo, maggiore sarà l'interesse maturato. Cosa succede però se subentra la necessità di ritirare i soldi versati in anticipo?

Conto deposito vincolato: la durata del vincolo

Il conto deposito vincolato è più remunerativo se si bloccano le somme versate per lunghi periodi. L'offerta degli istituti di credito varia, in media, dai 3 ai 24 mesi, ma esistono anche proposte con scadenze più lunghe. Al momento di versare il denaro e di scegliere la durata del vincolo, è opportuno essere certi che non si dovrà disporre di quei soldi in quel periodo.

Conto deposito vincolato: le penali per il ritiro anticipato

Sciogliere il vincolo pattuito con la banca prima del previsto comporta, nella maggior parte dei casi, il pagamento di una penale. Alcuni istituti adottano politiche diverse, come ad esempio, il mancato riconoscimento di parte o del totale degli interessi maturati fino al momento del ritiro.

Altre banche, ancora, non consentono in nessun caso l'estinzione anticipata del vincolo (a fronte, però, di rendimenti molto più elevati). Tutte queste condizioni sono specificate nel contratto, che raccomandiamo di leggere con attenzione. Un'accorta valutazione di questi aspetti contribuisce alla scelta del conto deposito vincolato su misura per le proprie esigenze.

Leggi tutti i commenti