Se desideri effettuare degli acquisti online senza dover trasmettere le coordinate del tuo conto corrente o il numero della tua carta di credito, potrai sicuramente valutare la possibilità di aprire un conto PayPal. Per farlo dovrai prima effettuare la procedura di registrazione creando il tuo account personale e dopo associare il tuo account PayPall alla tua carta di credito o prepagata, un passaggio fondamentale per garantire la sicurezza delle operazioni di pagamento e transazioni di denaro.

In particolare, in questo articolo ci occuperemo quindi di capire come aprire un conto PayPal e come associare una carta prepagata – ad esempio una PostePay – a PayPal.

Come funziona PayPal?

Se ti stai chiedendo come funziona PayPal per pagare o ricevere denaro, devi innanzitutto sapere che ad oggi, PayPal risulta sicuramente uno dei servizi maggiormente utilizzati nell'ambito degli acquisti online. PayPal, infatti, presenta una doppia funzione: di conto online per poter inviare e ricevere denaro, ma anche di piattaforma web per avere una maggiore sicurezza al momento di un pagamento online.

Molti utenti nutrono ancora dei dubbi sul livello di sicurezza dei pagamenti online eseguiti con carta di credito, motivo per cui PayPal rappresenta proprio una risposta sicura a questo tipo di dubbio. Ogni singolo pagamento effettuato tramite PayPal, infatti, viene protetto da un sistema di sicurezza solido e da una serie di assicurazioni in caso di problemi successivi al pagamento di un acquisto; ad esempio in caso di mancata ricezione di merce acquistata online.

PayPal permette di depositare denaro direttamente su un conto virtuale gratuito, in modo da poter avere sempre a disposizione la somma necessaria per le vostre necessità di acquisto, ma anche per poter inviare denaro o soggetti terzi in maniera molto rapida e sicura.

Aprire un conto PayPal in 4 mosse.

Se desideri saperne di più su come aprire un conto PayPal, sarai felice di sapere che la procedura per aprire un conto PayPal gratis è estremamente semplice:

  1. Collegati al sito web di PayPal e clicca sul bottone Registrati;
  2. Scegli se aprire un conto PayPal Personale oppure un conto PayPal Business;
  3. Inserisci i tuoi dati personali (Nome e Cognome, indirizzo e-mail), crea la tua password e poi confermala;
  4. Compila il form online con i dati richiesti (Data di nascita, Indirizzo di Residenza e Cellulare) e crea il tuo conto PayPal.

Tieni presente che la password che andrai ad inserire dovrà essere max di 8 caratteri e contenere almeno 1 numero/simbolo.

Ricordati inoltre che al termine di questa operazione ti verrà poi richiesto di convalidare l'indirizzo e-mail e il numero di cellulare che hai inserito.

DA LEGGERE: Come collegare il conto bancario al conto Paypal?

Come aprire un conto PayPal su Postepay

Una volta aperto il conto PayPal, il passo successivo consiste nell'associare al conto PayPal una carta di credito o prepagata, come ad esempio PostePay.

Oltre che a permetterti di effettuare/ricevere denaro su PayPal, aprire un conto PayPal con PostePay, o con qualunque altra carta di credito/debito, servirà a PayPal per verificare la tua identità. Anche in questo caso, associare una carta di credito al conto Paypall è un'operazione piuttosto semplice:

  1. Inserisci i dati della carta PostePay (o altra) nell'apposito form online;
  2. Controlla che l'indirizzo di fatturazione sia corretto;
  3. Clicca sul bottone Collega una carta.

Quando associ il conto PayPall su PostePay (o altra carta) ricordati di tenere a portata di mano la carta prepagata (o di credito). In fase di registrazione ti verrà infatti richiesto di inserire il numero della carta, la data di scadenza della PostePay e il CVV, ovvero il codice di sicurezza che trovi sul retro della tessera.